martedì 13 marzo 2012

Perché le biblioteche su facebook?




Non credo che si potrà più rimandare molto il momento in cui anche le biblioteche locali (anche le più piccole) avranno una loro pagina su facebook.

Naturalmente, NON intendo una paginetta fissa, triste e non aggiornata bensì una pagina viva, interattiva, con tutti tutti i servizi, tra cui quello che trovo assolutamente indispensabile che dà l'accesso diretto al catalogo, oltre che alla pagina web della biblioteca.

Dico questo perché ultimamente è stato notato che le pagine web delle nostre biblioteche sono sempre meno visitate, malgrado il lavoro di aggiornamento continuo e diligente, ed oggi, commentando questo fatto con la mia cara collega A., si correlava questo evidente calo di accessi, con il fatto che ormai TUTTI i nostri utenti ragazzini viaggiano giorno e notte SOLO su facebook!!!

Chi mai va più sui siti a vedere cosa? I ragazzi cercano e trovano qualsiasi cosa su facebook!

Non è forse lì che allora bisogna farsi trovare.

Il collega dubbioso trova qui sotto, una bella slide che spiega e giustifica l'utilità per le biblioteche di essere su facebook, mostrando gli esempi tòpici di come si muove la montagna quando ha deciso di andare a Maometto.


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.